nero-norcia,-su-il-sipario-sulla-mostra-mercato-nazionale-del-tartufo
Spread the love

NERO NORCIA, SU IL SIPARIO SULLA MOSTRA MERCATO NAZIONALE DEL TARTUFO

Cento stand con prodotti tipici ed esibizione di artisti di strada. Alberghi sold out per tre weekend tematici fino a domenica 8 marzo

Norcia, 21 feb. – Un bel sole primaverile e una frizzante aria di montagna hanno accompagnato il taglio del nastro della 57esima edizione di Nero Norcia. A inaugurare la mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici, venerdì 21 febbraio, sono stati il sindaco Nicola Alemanno, l’assessore comunale allo sviluppo economico Giuliano Boccanera, l’assessore regionale all’agricoltura Roberto Morroni, il senatore Luca Briziarelli, il presidente della Commissione agricoltura alla Camera Filippo Gallinella e il sindaco di Cascia Mario de Carolis. Si è aperto così il primo dei tre weekend tematici che animeranno il borgo della Valnerina fino a domenica 8 marzo. “Un grandissimo evento – ha commentato Morroni – che ha il pregio di accendere i riflettori su una delle eccellenze del nostro territorio. Questa manifestazione è un bel segnale, l’ennesimo che questa comunità forte e dalle grandi potenzialità rivolge alla comunità regionale e nazionale. C’è la voglia di resistere e di pensare a un futuro diverso dal presente. Eventi come questo sono un incitamento a velocizzare un processo di ricostruzione che deve assolutamente ripartire con una celerità che fino ad oggi, purtroppo, non ha avuto”.

La mostra mercato. Cuore della rassegna sono, ovviamente, i circa cento stand provenienti da tutta Italia, con le loro eccellenze agroalimentari, che costellano le vie e le strade del centro storico, nuovamente protagonista e sede, già dall’anno scorso, della manifestazione. L’intera città con i suoi resilienti abitanti è, infatti, fortemente intenzionata a risorgere dopo le ferite del terremoto del 2016 e Nero Norcia, con la sua rilevanza nel panorama nazionale, vuole essere uno dei principali motori di questa rinascita.

Una città che rinasce. “Usciamo da un periodo bruttissimo – ha dichiarato Alemanno –, le nostre attività economiche hanno attraversato probabilmente l’anno più buio. Siamo in una fase a cavallo tra la conclusione dell’emergenza e l’avvio della ricostruzione, abbiamo davvero bisogno di recuperare nuovo slancio. Questa 57esima edizione della mostra mercato regala alla nostra comunità, alle nostre aziende, ai nostri ragazzi fiducia e speranza nel futuro”. “Noi siamo ancora impegnati a far partire la ricostruzione pesante – ha concluso il sindaco di Norcia –. Proprio questa mattina ho sentito il nuovo commissario straordinario per la ricostruzione Giovanni Legnini, lo incontrerò presto. Nel frattempo stiamo lavorando, abbiamo superato le seicento autorizzazioni, tutto lascia intravedere un buon futuro anche per questa comunità”. “Questa manifestazione è un motore di promozione per Norcia e per l’intero territorio della Valnerina – ha detto Boccanera –. Abbiamo avuto un’ottima risposta sia da parte degli standisti ma anche per quanto riguarda le presenze, con le strutture ricettive che sono già completamente piene in tutti e tre i weekend”.

Nicola Torrini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *