carbonara-al-tartufo:-un-primo-gourmet
Spread the love

25 febbraio 2020
By Admin

La carbonara è senza dubbio uno dei primi piatti più apprezzati della cucina italiana; nonostante le sue origini siano incerte, viene ormai considerato un piatto tipico laziale. Fatta con ingredienti semplici, crea a tutt’oggi numerosi dibattiti sulla sua preparazione dando origini a diverse interpretazioni. La sua bontà e particolarità ha ispirato tante ricette della cucina gourmet come la gustosissima carbonara al tartufo!

L’origine della carbonara

La carbonara è una ricetta dalle origini incerte: tra le ipotesi più accreditate c’è quella secondo cui sia nata nella seconda guerra mondiale. Si dice che gli alleati americani, portarono il bacon in Italia, e unendolo agli ingredienti a loro più familiari come uova, spaghetti e pancetta, crearono una ricetta che ispirò poi i cuochi italiani per l’originale carbonara. Un’altra ipotesi narra che i carbonai abruzzesi, preparavano la “cacio e ova” aggiungendo guanciale, pancetta o lardo al posto dell’olio, per loro troppo caro. Insomma le origini della carbonara non sono sicure, ma quel che è certo sono i suoi ingredienti: spaghetti, uova, pecorino, pepe e guanciale!

Uova e tartufo: la combo perfetta!

Le uova e il tartufo sono una combo da sempre utilizzata per realizzare antipasti e contorni sfiziosi. Tra i piatti più famosi e ben riusciti ci sono le uova strapazzate e quelle al tegamino, cucinate sia con il tartufo bianco che con quello nero. Ma se si cerca un idea originale e gourmet per un primo piatto, la carbonara è l’ispirazione ideale. Infatti il tartufo si lega bene sia con l’uovo che con il pecorino presenti nell’originale ricetta di questa pasta. Si può così creare una carbonara vegetariana ma ricca di gusto.

Ricetta per una pasta alla carbonara vegetariana e super gustosa

La pasta alla carbonara è un piatto particolarmente carico di sapori. Per avere una versione vegetariana senza rinunciare al suo gusto intenso, il tartufo è un ottima alternativa al guanciale. Questo fungo, infatti, rende unica e particolare ogni ricetta! La preparazione di questa pasta è semplice ma non scontata: si consiglia l’utilizzo del tartufo bianco, precedentemente pulito e asciugato, affettato sottilmente nel burro fuso. La salsina che si formerà andrà a insaporire gli spaghetti conditi con il tuorlo d’uovo sbattuto il pecorino e il pepe, dando così unicità a una pasta alla carbonara vegetariana da veri intenditori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *