Spread the love

Il risotto al tartufo è un primo piatto prelibato. Un semplice risotto alla parmigiana esaltato dal profumo e dal sapore delle preziose lamelle di tartufo nero.​ La ricetta è facile, ma non economica: sceglietela per una cena a due o per un menu di festa.

INGREDIENTI

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 l circa di brodo vegetale (cipolla, sedano, carota)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 60 g di burro
  • 20 g di tartufo nero
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Risotto al tartufo: ovvero come ottenere da una ricetta facilissima un primo piatto prelibato. Bastano un semplice risotto alla parmigiana, quello bianco preparato con riso e brodo, mantecato con burro e parmigiano reggiano, e il più prezioso dei funghi. Tartufo nero ridotto a scaglie sottili, direttamente sul riso appena impiattato.

L’intensità del tartufo risulta protagonista assoluta di qualunque abbinamento si voglia provare. Per questo si tratta sempre di preparazioni molto semplici che esaltano, e vengono esaltate, dalla sua presenza. Gli esempi più classici, accanto al risotto con tartufo, sono probabilmente i Taglierini al tartufo o le Bruschette al tartufo.

Tartufo bianco o tartufo nero? Quello dei tartufi è un vero e proprio universo composito, fatto di varietà differenti, appassionati, fiere, quotazioni e il gusto personale di ognuno. Tendenzialmente però si può indicare a grandi linee il regno del tartufo bianco a Nord del paese, Alba e il Piemonte in primis. In UmbriaMolise e più a Sud quello del tartufo nero



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *